I PRINCIPI ISPIRATORI

L'attuale cambiamento epocale coinvolge tutti e tutto: vita, relazioni, lavoro.

Cresce il numero delle persone in difficoltà e ai margini della società, e si allarga il divario tra gruppi sociali ed i popoli. Riemergono bisogni primari: cibo, lavoro, giustizia.

Come persone, aspiriamo ad Amore e Libertà e anche ora, in questo contesto, a sognare idee, realizzarle, rispondere ai bisogni veri, valorizzare i propri doni, e farlo insieme, in relazione.

IDEAAPI si ispira alla mirabile organizzazione sociale delle api, per attuare un'impresa in cui le persone operano in rete per offrire servizi utili a tutti, oltre che a vantaggio del proprio gruppo.

  • Le intenzioni: sognare oltre orizzonte, in una progressiva EVOLUZIONE; elevare CULTURA e consapevolezza per ottenere i RISULTATI ATTESI.
  • Le parole chiave: SOCIALE, GIOVANI, GLOCAL (Global & Local), ORGANIZZAZIONE.
  • Gli obiettivi ultimi: un’ ECONOMIA CIVILE, la PERSONA al centro.

Gli affari sono affari, si dice; ma l’economia non può essere un luogo a sé, isolato e con codici diversi rispetto alla società, e la persona è unica nel modo di essere, comportarsi, relazionarsi.

Esistono imprese orientate solo al profitto, ed organizzazioni che promuovono valori. L’ambizione di questo progetto è di fare un’impresa di economia civile, con fini di profitto, culturali e sociali insieme, per rispondere ai bisogni di guadagnare, elevarsi, relazionarsi che ogni persona esprime.

GLI SCOPI

Sviluppo economico: nell’attuale difficile contesto, IDEAAPI intende accompagnare l’iniziativa imprenditoriale, dalla fase di orientamento strategico fino alla realizzazione concreta dell’innovazione, attingendo alle migliori competenze (tecniche, organizzative, informatiche, logistiche, di marketing,...).

IDEAAPI si offre per affiancare l’impresa, favorire la diffusione e l’ applicazione della cultura scientifica ed industriale, organizzare e motivare il gruppo di lavoro, e così cogliere nuove opportunità.

Sviluppo civile: siamo attenti al valore sociale dell’attività lavorativa, attraverso:

  • il trasferimento di conoscenze intergenerazionale, valorizzando le esperienze;
  • l’inserimento lavorativo dei giovani e delle categorie svantaggiate;
  • l’attuazione di progetti per agevolare a tutti l’accesso ai beni e servizi di prima necessità, d’intesa con le organizzazioni no-profit e con le istituzioni

Un APPROCCIO...

sobrio perché il bisogno indica la via, coraggioso per leggere una realtà rinnovata con occhi nuovi, concreto nel condividere sapere e sinergie, collaborativo in una relazione che cresce e dura nel tempo

...per DARE SOLUZIONI CONCRETE A BISOGNI REALI